Tenda della Pace

Tenda della Pace

Ad Ottobre torna a Messina la Tenda della Pace e della Nonviolenza con la sua terza edizione e per la prima volta nel cronistoria della Tenda della Pace sarà presente anche l’Associazione Fare per Cambiare LAG!

La Tenda della Pace è un luogo di incontro simbolico in cui diverse Associazioni e movimenti spirituali, culturali e sociali si uniscono in nome di principi indissolubili e netti. Luogo di svolta in cui ci si ritrova per dialogare intorno a 5 Macrotemi principali(Ambiente, Guerra, Povertà, Aiuti Umanitari e Violenza di Genere).
Le attività della Tenda di quest’anno si concentreranno a Messina nelle giornate del 19 e 20 Ottobre a Piazza Duomo. Fare per Cambiare LAG insieme agli amici di Abarekà Nandree Onlus , Anymore Onlus Italia, ARB, Azione Cattolica Diocesana Messina Lipari e S.Lucia del Mela, Azione Cattolica “Pier Giorgio Frassati” Messina ,Banca del tempo Messina, Cambiamo Messina dal Basso , Centro Tao Messina , Chiesa Cristiana Avventista Messina ,Comunità di S. Egidio Messina , Commissione Diocesana per l’ecumenismo e il dialogo , Compagnia delle Arti visive , Comunità Islamica , CNGEI Messina, Coop Il melograno (Centro Educativo Polifunzionale Fantavolando ) , EIMI, Emergency Messina , Euravia Onlus, Human , Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai , Italia Nostra Messina , L’altra (Collettivo femminista intersezionale), La Comunità per lo sviluppo umano , Legambiente Messina, Lunaria , Piccola comunità nuovi orizzonti , Puli-AMO Messina , SAE (Segretariato Attività Ecumeniche Messina) , Scuola di italiano per migranti PennyWirton -Messina ,Sostieni un paziente a distanza , Una famiglia per amico e Wind of Change


IL NOSTRO EVENTO in collaborazione con il Colettivo L’altra inserisce all’interno del calendario della Tenda nella giornata di Sabato 20 Ottobre con la serata a tema Violenza di genere a titolo :
” Sofferenza Invisibile”- “Dalla Violenza Psicologica a quella Fisica, non solo sulle Donne” che avrà luogo a Piazza Duomo dalle ore 18:00.Snodo interessante per il dialogo che si svolgerà secondo una scaletta di programma che prevede due parti:
Una Prima parte a Tema sulla Violenza di Genere si occuperà di presentare le 2 Associazioni Organizzanti grazie all’intervento del Vicecoordinatore di Fare per Cambiare LAG Fabrizio Manfredi e della Moderatrice dell’evento nonché Coordinatore dell’Associazione L’Altra Giorgia Cali.
Si proseguirà con l’interpretazione da parte di attori professionisti di 4 monologhi inerenti il tema della Violenza di Genere (Maschile e Femminile) vista dal punto di vista sacrificale i primi della vittima e i secondi dal punto di vista del Carnefice (ovvero di chi commette la violenza)
La gestazione sarà scandito in base a un tempo massimo spezzato da un dibattito della durata di 30 minuti all’interno del quale vi sarà spazio per l’intervento al pubblico partecipante.
La Seconda parte si concentrerà sul Tema della Violenza Psicologica che terminerà con una lezione della durata massima di 60 minuti da parte di una Docente specializzata nel campo.

“ABBIAMO IMPARATO A VOLARE COME GLI UCCELLI, A NUOTARE COME I PESCI, MA NON ABBIAMO ANCORA IMPARATO LA SEMPLICE ARTE DI VIVERE INSIEME COME FRATELLI”.
(M.L. KING)

FOTOGALLERY


Dicci la tua!